Home page Contattaci Administrator
 

Resoconto XII giornata di campionato

 

GIRONE P

BRESCIA A - LUMEZZANE STEEL B : 5 - 3

Il Brescia A (Mauro Viola, Fabio Caputi, Paolo Coluccelli) supera il fanalino di coda del girone, il Lumezzane Steel B (Marco Cardini, Ramon Fanutza, Roberto Paterlini), e conquista finalmente 2 punti dopo quasi quattro mesi di 'digiuno'. Buona prestazione di  Viola che mette a segno due punti personali contro Fanutza e Paterlini (entrambi sconfitti per 3-0) e sfiora la tripletta mettendo in seria difficoltà il più quotato numero uno avversario, Marco Cardini, che riesce ad avere la meglio sul nostro capitano solo al 5° set. Buona performance anche per Coluccelli con una vittoria contro Paterlini (3-0) e una onorevole sconfitta contro Cardini (3-2). Fa il suo dovere anche Caputi con due vittorie su Fanutza e Paterlini (con qualche difficoltà ma senza cedere set) e una sconfitta contro Cardini (3-0). Un risultato positivo dunque, ma in ultima analisi conforme al pronostico e identico a quello già ottenuto all'andata; il Brescia A esce momentaneamente dalla zona retrocessione con la consapevolezza che la vera prova che determinerà o meno la permanenza in D2 sarà il ben più difficile match in trasferta contro il TTCamuno A in calendario il prossimo 4 Maggio. Solo conquistando la vittoria nella prossima giornata sarà possibile mantenere il vantaggio di due punti sull'inseguitrice ed evitare di essere riagganciati (e quindi superati per via degli scontri diretti) dal Gazzaniga.

 

 

GIRONE O

BRESCIA B - COLLEBEATO : 1 - 5

Nell'altro scontro casalingo disputato sabato scorso al Palacopernico, il Collebeato (Cardelli, Cont, Rondini, Costanzi) ha agevolmente superato un Brescia B sceso in campo in formazione d'emergenza per l'assenza di Lorenzo Cupardo, convocato in C2 per sostituire Beppe Romano. Segna il punto della bandiera il capitano Gheorghiu, superando Rondini per 3-1. Nulla da fare invece per Andrea Viola la cui performance, purtroppo, è stata fortemente condizionata da un infortunio al piede destro con conseguente sconfitta contro Cont (3-1) e Rondini (3-2). Infine Giuseppe De Rosa, al suo esordio in D2, pur senza sfigurare, nulla può contro i ben più esperti giocatori del Collebeato e cede per 3-1 contro Cardelli e 3-0 contro Costanzi. Ormai matematicamente condannato alla retrocessione a due giornate dalla fine di questa difficile campionato, il prossimo 4 Maggio il Brescia B affronterà in trasferta il TTCamuno B, avversaria senz'altro alla portata dei nostri atleti: potrebbe essere l'ultima occasione per evitare di chiudere la stagione a zero punti.

 



Home page