Home page Contattaci Administrator
 

5-3 col Marco Polo

 

Incontro col sapore di PlayOff sabato pomeriggio nella palestra del Mantegna a casa dei principali antagonisti del TT Brescia: il Marco Polo.

I giovanissimi padroni di casa si presentano infatti agguerritissimi contro i nostri Baresani, Mor e Orlini.

L’incontro si apre con Mor su Gaglione e, come all’andata, la nostra riesce a complicare i palleggi e le aperture del giovane Gaglione con la sua puntinata. Si parte quindi subito con un secco 3-0 a favore del Brescia.

L’incontro successivo trova il capitano Baresani sul numero uno avversario Morandi, col compito di mantenere le distanze. Purtroppo la concentrazione del nostro si esaurisce al secondo tirato set, comunque perso 11-9, per poi arrendersi ai continui lob del giovane padrone di casa e rimettere tutto in gioco sull’ 1-1.

Orlini entra in campo determinato a non farsi complicare la vita da Lancini e tre set sono abbastanza per riportare in vantaggio il TT Brescia sul Marco Polo.

Per il quarto incontro Mor deve difendersi dagli attacchi di Morandi e anche in questo caso sono sufficienti tre set per piegare la puntinata della nostra eroina e riportare sul 2-2 il parziale dell’incontro.

Per la quinta partita spetta a Orlini contenere l’entusiasmo di Gaglione che parte senza alcun timore riverenziale e strappa il primo set al nostro. A questo punto la panchina bresciana gli ricorda la posta in gioco e la maggior concentrazione e determinazione gli consentono di chiudere l’incontro per 3-1 senza rischiare altri scivoloni.

Per Baresani su Lancini, si ripete la storia del secondo incontro: concentrato fino al secondo set, comunque persi 11-9 e 11-8, non riesce a mantenere la concentrazione e cede di botto 11-2 al terzo set riportando in parità 3-3 l’incontro.

Orlini e Morandi all’andata ci avevano regalato momenti di suspance e di bel gioco, finito poi per il giovane del Marco Polo ai vantaggi alla bella. La tensione e la posta in gioco innervosiscono entrambi e i primi 4 set volano in un altalena di aperture e block al fulmicotone con errori apparentemente ingenui da entrambe le parti e scambi regalati da entrambe le parti. E’ solo il quinto set che sancirà quale dei due atleti porterà il punto decisivo alla propria squadra.

E, così come all’andata, anche stavolta solo i vantaggi mettono la parola fine ad un incontro tiratissimo e mai scontato: 12-10 per Orlini! Quindi onore al giovane Morandi per la bella partita e tanti complimenti al nostro “anziano” che ci ricorda che anche l’esperienza può fare la differenza, quando il gioco si fa duro!!!

Decisivo quindi per il risultato l’ottavo incontro tra Mor e Lancini. Anche in questo caso il puntino, alternato a qualche bella schiacciata riesce ad avere la meglio sull’entusiasmo del padrone di casa.

Tre set contro uno per la nostra e il pomeriggio si chiude con un altro positivo per il TT Brescia che mette una seria ipoteca per accedere alla C2, quando mancano ancora due giornate per la conclusione del campionato.

Complimenti ai nostri della D1, infatti, nonostante il pessimo periodo di Baresani e l’assenza di Milanesi, Orlini e Mor riescono con costanza a portare risultati utili e a mantenere ai primi posti della classifica una squadra al suo esordio in questa formazione.

Ci ritroviamo per le ultime due partite di campionato al Palacopernico, per la precisione il 4 maggio contro i bergamaschi dell’Olimpia l’11 maggio coi mantovani del Castelgoffredo.

Vi aspettiamo numerosi!!!


Home page