Home page Contattaci Administrator
 

5-2 al Collebeato, termina il Campionato

 

Chiusura in scioltezza per il Tennistavolo Brescia che nella mini trasferta a Collebeato di domenica scorsa 12 Maggio 2019 ha vinto per 5-2 contro gli amici cobiatesi che nonostante questo ko evitano la retrocessione diretta, andnado ai play-out per la salvezza in C-2. Con una tripletta di Francesco De Petra su Bolpagni, Premi e Papa ed una doppietta di Silvestro Pasolini su Boglioni e Papa, a cui si sommano le due sconfitte subite da Beppe Romano contro Papa e Premi, il Brescia chiude questa stagione durissima al quinto posto, lontana dai sogni di play-off promozione, una stagione che purtroppo è sfuggita di mano proprio nel momento clou, ossia il girone di ritorno, dove senza Davide Rossini il solo Capitan De Petra, protagonista di ben 38 vittorie su 40 match disputati, non è bastato ad evitare ben 5 sconfitte per 5-4. Nel girone F, quasi sicuramente il più duro di questo campionato lombardo di C-2, abbiamo assistito a partite davvero entusiasmanti, dall’alto tasso tecnico in cui i nostri le hanno perse per sfortuna, per l’indubbio valore degli avversari, ma soprattutto per l’inesperienza alla lotta nei momenti cruciali di alcuni elementi come il giovane Silvestro Pasolini (17 vittorie su 34 match) che poteva fare molto di più, cosi come il veterano Beppe Romano (3 vittorie su 21), il rientrante Antonio Montanaro (1 vittoria su 6) ed il giovanissimo Lorenzo Cupardo (0 vittorie su 3). A nessuno di loro però si può imputare il mancato impegno, anzi, questo è stato massimo da parte di tutti ed è ciò da cui si ripartirà per il prossimo anno che vedrà sicuramente qualche cambiamento all’interno del team, per raggiungere quello che ormai da tre anni rappresenta un incubo: il ritorno in un campionato nazionale dopo i fasti degli anni della Serie A. A sigillo di questo campionato tutto sommato emozionante, ma privo di soddisfazioni per i nostri colori, eloquenti sono state le parole di Francesco De Petra al termine del match: “Abbiamo dato sempre il massimo, fa parte del nostro DNA, ma molto spesso siamo stati anche sfortunati, affrontando le difficoltà sempre a viso aperto, senza tirarci mai indietro; lo spirito di squadra è sempre stato forte, anche quando le avversità sono state tremende contro di noi, ma questo è lo sport, in particolare il nostro! Ormai è tempo di bilanci e di guardare al prossimo futuro con maggiore determinazione! Siamo il Tennistavolo Brescia, non lo dimentichiamo mai! Grazie a tutti.”



La formazione bresciana


Home page