Home page Contattaci Administrator
 

Playoff 2019 D1 – Brescia Vs Casaloldo 4-5

 

Trasferta milanese per i PlayOff di D1, validi per la qualificazione alla C2, per i nostri atleti, dopo una stagione passata ai vertici del proprio girone

Le estrazioni ci pongono di fronte al San Giuseppe di Casaloldo, anche loro arrivati al secondo posto di un girone che li ha visti vincere quasi tutti gli incontri.

Stavolta il campo neutro del Bonacossa, col corredo delle altre partite valide per PlayOff e PlayOut della Regione Lombardia, non fa sconti a nessuno e così possiamo incominciare cercando di mettercela tutta per portare a casa il risultato utile alla promozione.

Si inzia con Mor sul mancino puntinato Peri e subito si capisce che sarà dura per tutti…

Lo scontro è pari, le pallacce dei puntinati si alternano con regolarità alle schiacciate con le rispettive lisce, solo la concentrazione è altalenante e così solamente il quinto set consente alla nostra paladina di portare il primo punto al sicuro.

Baresani parte ben concentrato mettendo a segno il primo set su Scattolini che però riorganizza le idee e chiude i tre set seguenti a suo vantaggio imbrigliando col suo gioco di palle appoggiate e tagliate le schiacciate del bresciano.

Per Orlini, rimessosi dalla pausa forzata della settimana precedente, l’incontro con Sandonini è alla portata tanto che il mantovano perde concentrazione al punto di lasciare un set senza conquistare nemmeno un punto.

Tra Scattolini e Mor il confronto delle puntinate è imprevedibile e i due danno sfoggia di quanto siano “fastidiosi” i rispettivi giochi, ma alla fine il tenace Scattolini fa segnare il secondo punto per il Casaloldo e si torna in parità.

Un Orlini in giornata riporta le aspettative dei bresciani ai vertici piazzando un altro 3.0 stavolta a Peri che deve cedere le armi alla strategia del nostro.

Baresani su Sandonini è un incontro altalenante con ritmi, accelerazioni e palleggi di non facile lettura. Purtroppo il bresciano, lascia troppe opportunità all’avversario e alla fine deve arrendersi al quinto set riportando il parziale di questo pomeriggio da leoni sul 3-3

Tocca quindi agli scontri diretti: Orlini su Scattolini conferma il predominio delle aperture caricate sui palleggi puntinati e, perdendo il suo unico set della giornata, pone il TT Brescia ad un solo passo dalla C2.

Mor contro Sandonini replica allo stesso modo l’incontro con Baresani, dove solo il quinto set regala la vittoria ai mantovani lasciando in sospeso tutti sul 4-4 in attesa della partita finale.

Così rimane a Baresani e Peri scontrarsi per portare la propria squadra nella serie superiore.

Parte male il nostro, perdendo i primi due set nel tentativo di uscire dalla ragnatela di palleggi e aperture del mancino. Ma nel terzo set il nostro vede la strada giusta e recupera sull’avversario. Purtroppo il set successivo il mantovano cambia ancora strategia e mette fine alla sfida: 3-1 per Peri e 5-4 per il Casaloldo.

Guardando l’annata, quindi, troviamo una squadra competitiva con Orlini che nonostante i problemi fisici ha garantito sempre ottimi risultati, Mor che con la sua solidità ha sempre portato il suo apporto positivo alla squadra, Baresani purtroppo con un annata opaca che non lo ha visto abbastanza concentrato nei momenti cruciali e un Milanesi che ha sempre dato il suo supporto fuori e dentro il campo, anche semplicemente dal tavolino arbitrale, per una D1 di nuovissima creazione, ma che ha mostrato il suo valore.

Grazie a tutti per i momenti che ci avete saputo donare e ci rivedremo, ancora in D1 il prossimo anno con la speranza di conquistare la serie superiore, sfuggita di un soffio in questa lunga stagione.



Home page