Home page Contattaci Administrator
 

Intervista a Sonia Mor

 

INTERVISTA A SONIA MOR

 

Sonia Mor, la nostra grande campionessa, dopo una parentesi durata 2 anni “torna a casa” per rivestire i colori della sua società madre, l’ ASTT.Brescia!

 

Allora Sonia, bentornata (anche se in realtà sei sempre stata con noi ad allenarti!!!), dai raccontaci un po’ della tua esperienza agonistica fuori da ASTT.Brescia

Innanzitutto ciao a tutti. Ho giocato 2 anni per il Tennistavolo Asola e devo dire che mi sono trovata bene e torno sicuramente con un pò di esperienza in più. Giocare in A-2 per me è stato difficile ma altrettanto entusiasmante perchè giocare con atlete di un certo livello ti sprona a dare sempre il meglio. Quest’anno abbiamo perso nei play-off promozione per la A-1, quindi direi che è stato il mio miglior campionato di sempre! Asola e Brescia sono società amiche da tanti anni, quindi mi sono trovata come a casa in terra mantovana pertanto permettetemi di ringraziare il Presidente Donato Radice, il tecnico Laurentiu Capra e le mie compagne Sofia Mesceri e Cristiana Dumitrache, manterrò sempre un bellissimo ricordo di tutti loro.

 

Fai un riassunto di tutti i titoli di cui ti sei fregiata negli ultimi anni.

L'anno scorso sono stata campionessa regionale assoluta e sono arrivata seconda nella mia categoria come quest'anno. In ambito regionale mi sono sempre piazzata abbastanza bene.

 

Hai qualcuno in particolare da ringraziare?

Ringrazio chi in questi anni mi ha supportato e sopportato durante gli allenamenti, riconoscendo che a volte non è facile allenarsi con me. Ringrazio inoltre tutto il Tennistavolo Brescia a partire dal Presidente fino agli ultimi arrivati per darmi la possibilità di allenarmi bene divertendomi e nuovamente il Tennistavolo Asola per aver creduto in me ed avermi dato la possibilità di giocare in A-2.

 

Ti hanno cercata in tanti per averti nei loro ranghi nella prossima stagione, ma alla fine hai scelto di rimanere qui con noi, perché?

Vorrei fare un anno un po' più tranquillo divertendomi con i miei amici, per me il Tennistavolo è sempre stato soprattutto divertimento ed è proprio grazie al divertimento che ho ottenuto tanti risultati.

 

Che ricordi hai di quando giocavi in serie B qui da noi (sincera!)?

Tanta fatica ma risultati pochi se non nulli. Comunque tutta esperienza. (ndr. ma d’altronde con una ex compagna come quella che aveva Sonia e con quello che poi ha dimostrato era davvero difficile…)

 

Il nostro Presidente ha dichiarato ufficialmente “Finalmente avrò la gioia di giocare col mio alter ego femminile: Sonia Mor”! La vita e gli amici non gli hanno mai concesso seriamente di ritirarsi ed allora ogni anno allunga la sua carriera, seppur non al ritmo di prima, ma la sua gioia è sincera! Che ne pensi di questa affermazione rilasciata da una persona che sa cosa vuol dire combattere e vincere, sia fuori, sia dentro al campo e che ti ha vista crescere e che fu il primo, ai tuoi esordi, a dirti addirittura di lasciar perdere col tennistavolo, in realtà per testare quanto eri forte dentro?

Come Francesco, io sono una che non molla mai e che quando si prefigge un obiettivo lo raggiunge (e glielo dissi quando ero giovane, la prima volta che mi presentai a lui al telefono, mantenendo la parola!!!). Penso che quando si ha la passione è difficile staccarsi radicalmente da questo sport soprattutto se in palestra hai praticamente una seconda famiglia, perché questa in realtà è sempre stata ASTT.Brescia. Finalmente quest'anno potrò giocare con coloro che mi hanno cresciuto, pongisticamente parlando...ne vedremo delle belle!

 

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi a 360°?

E' difficile per me dirlo. Sostanzialmente vorrei star bene io e chi mi sta attorno. Poi il come e il quando sono un optional.

 

In tutti questi anni chi ti ha soddisfatto di più e chi ti ha deluso di più?

In una società ed in generale nella vita le persone vanno e vengono come è giusto che sia, ma non riesco a comprendere coloro che se ne sono andati senza salutare o senza un vero e proprio motivo. Non parlo poi di chi, in particolare una, che nel recente passato si è comportata deliberatamente in maniera falsa, cattiva e senza rispetto nei confronti di chi le ha voluto un bene sincero (noi compresi) …ancora faccio fatica a capire come si possa fare una cosa del genere? Ho visto soffrire molto il nostro Presidente per questi comportamenti, ma l’ho sempre visto rinascere più forte di prima ed è lui la nostra arma in più da sempre, un esempio di vera forza, ma di grande umanità, pochi lo conoscono come noi amici veri! Troppo facile giudicarlo in superficie…Per me e per noi invece i sentimenti sinceri come il rispetto, l’affetto, l’amicizia e la collaborazione reciproca sono valori importanti, ma evidentemente non è così per tutti, mentre qui sono la base! Francesco De Petra, Claudio Orlini, Beppe Romano ed il Sig.Nobili si conoscono da 40 anni, sono la storia del tennistavolo maschile bresciano,vorrà dire pur qualcosa o no? Mi chiedo quanti devono a loro la propria nascita e crescita sportiva?!...  

Ma non importa perché qui si va avanti sempre e comunque grazie all’ impegno di tante persone di valore come Mauro Viola e Fabio Caputi, artefici di un lavoro silenzioso, ma efficace e duraturo: siete grandi e continuate così, anzi continuiamo cosi!

 

Sei una ragazza fantastica:suoni la chitarra e sei una campionessa di tennistavolo, hai qualche altra virtù che non conosciamo?

No queste sono le mie attività preferite. Per fare tutto quello che vorrei avrei bisogno di una giornata di 48 ore e forse non sarebbero sufficienti per cui qualcosa devo lasciar perdere.

 

Che valori hanno per te la vittoria e la sconfitta?

Vincere piace a tutti ma le sconfitte sono uno spunto per lavorare sugli errori e migliorarli in allenamento per cui direi che vittorie e sconfitte sono entrambe importanti per un atleta.

 

Vuoi fare qualche promessa a tutti i tuoi tifosi bresciani?

Spero di non deludere le loro aspettative (anche se già so che non sarà così).

 

Grazie di essere tornata tra noi Sonia, il tuo valore è il nostro valore (Simone compreso!)

Grazie a Voi e ci vediamo a Settembre!

La nostra mitica Sonia Mor in un'immagine di repertorio in maglia BS


Home page