Home page Contattaci Administrator
 

Ultimo incontro del girone di andata D1

 

Settima giornata di campionato ed ultima di andata quella che si è svolta a Coccaglio tra i nostri portacolori e i giovanissimi padroni di casa del TT Coccaglio.

 

Primo incontro tra Coluccelli e Martinelli, agli opposti come età e strategia di gioco ma non certo come tenacia nel cercare di portare a casa il risultato utile alla propria squadra. I palleggi puntinati del Paolo bresciano infastidiscono i continui attacchi del Paolo di Coccaglio, ma dopo tre set altalenanti e con 2-1 per il padrone di casa, vedono un crollo di concentrazione e stanchezza per il nostro veterano che soccombe definitivamente per 3-1.

 

Secondo set tra gli altri due “giovani” delle rispettive compagini: Fabio da una parte e Verdi Leonardo dall'altra. Qui l'esperienza del primo riesce a contenere l'entusiasmo del secondo che al terzo set si deve arrendere al nostro atleta senza riuscire a strappargli nemmeno un set.

 

Tocca quindi a Viola scontrarsi con Maffi, ma nonostante l'impegno del bresciano i tre set vengono incamerati ancora una volta a favore del Coccaglio.

 

Per il quarto punto in palio si scontrano Baresani e Martinelli, ma la scarsa convinzione del primo è insufficente a contenere gli attacchi del secondo e in tre set il divario tra il TT Brescia e il TT Coccaglio si porta sul 3-1.

 

Rientra in campo il nostro veterano Paolo contro Maffi e qui l'esperienza e una certa dose di caparbietà arridono al nostro che dopo qualche giornata di digiuno torna finalmente ad assaporare il gusto della vittoria.

 

Viola si trova così il “peso” sulle spalle di dover vincere a tutti i costi con Verdi per riportare in equilibrio l'incontro. Purtroppo, nonostante la buona volontà, un'altro 3-0 per gli avversari sbilancia ancora di più le sorti della partita a favore dei padroni di casa.

 

Sul 4-2, quindi Fabio deve affrontare Maffi per rimanere ancora in partita, ma deve essere per il nostro una giornata da dimenticare: primo set a suo favore e poi un'altra perdita di concentrazione che consegna altri due pessimi set all'avversario. Stavolta però l'esperienza ha la meglio sulla giovinezza e due finali 11-4/11-4 consegnano un punto sudato al nostro alfiere per un totale di 4-3 per il Coccaglio.

 

E' la volta di Viola su Martinelli, ma stavolta la tenacia del nostro non contiene a sufficenza gli attacchi arrotati dell'avversario e lasciano a bocca all'asciutto Mauro e ci costringono a capitolare: 5-3 a favore del Coccaglio.

 

Nota di colore apprezzata, visto il periodo, un “terzo tempo” stile rugby dei padroni di casa che ha “addolcito” la sconfitta dei nostri atleti: ognuno degli avversari, prima dei rispettivi incontri, ha sottolineato con un panettone in regalo il periodo delle festività natalizie che si stanno avvicinando, facendo anche ricordare che, al di la di qualsiasi rivalità o antagonismi, ciò che ci accomuna è la passione per uno sport che viene troppo poco preso in considerazione dai mass media, ma che, a tutti gli atleti e appassionati del settore, fa divertire, arrabbiare, sperare e sudare come qualsiasi altro sport di massa.

 

Tempo di resoconti di fine anno, dove un solo incontro vinto da parte della nostra nuova D1 lascia ampi margini di miglioramento e con un poco di amaro in bocca.

Ci lasciamo quindi con una augurio di buon Natale e buon anno certi che quando ci ritroveremo il 3 febbraio a Ripalta Cremasca per la prima giornata di ritorno, saremo pronti per dire la nostra in un girone che per il momento ci ha visto al di sotto delle nostre potenzialità.

 

Come di consueto, i dettagli di tutti gli incontri sono pubblicati di seguito:


Home page