Home page Contattaci Administrator
 

Resoconto X giornata di campionato

 

Coniolo B - Brescia A : 5 - 1

Terza sconfitta di fila per il Brescia A che sabato scorso non è riuscito a sovvertire il pronostico nella difficile trasferta contro il Coniolo B.

Il match comincia bene per il Brescia grazie alla vittoria per 3-1 di Caputi su Riva; il punto arriva del tutto inatteso grazie a un pizzico di fortuna e ad una prestazione sotto tono di Riva (in giornata decisamente negativa). Le speranze di un risultato a sopresa si moltiplicano durante la seconda partita, quando il nostro Gheorghiu mette in seria difficoltà Zanardi, giocando una delle sue migliori partite di questa stagione ed arrivando vicinissimo a segnare il secondo punto per il Brescia; purtroppo al termine di 5 set ben giocati da ambo le parti, un net con spigolo determina l’esito finale della partita assegnando il punto del pareggio all’atleta di casa e sottraendo al nostro Gheorghiu una vittoria che avrebbe senza alcun dubbio meritato (46 pari il conteggio complessivo dei punti segnati dai due giocatori a testimonianza dell’andamento equilibratissimo della partita). Sfumanta l’opportunità del raddoppio, le speranze per il Brescia vengono riposte nella “new entry” Marco Milanesi, al suo esordio in questa stagione; purtroppo un Sandrini decisamente inarrestabile liquida il nostro numero uno in quattro set e da questo momento in avanti il match diventa un monologo da parte dei padroni di casa; nella successiva rotazione Caputi cede per 3-1 nella partita contro Zanardi, Milanesi perde per 3-2 contro Riva ed infine Sandrini non lascia scampo al nostro Gheorghiu che pur opponendo una fiera resistenza viene travolto per 3-0 da un avversario in gran forma e certamente meritevole.

5-1 dunque l’esito finale in favore della squadra di casa, risultato che come già detto rientrava ampiamente nel pronostico ma che lascia qualche rimpianto per un paio di occasioni sfumate come il punto sfiorato da Gheorghiu in prima rotazione e ancora di più quello scivolato fra le dita a Milanesi in seconda rotazione: il nostro atleta si lascia sfuggire la concreta opportunità di chiudere la partita in suo favore al quarto set semplicemente sfruttando la fallosità e il “torpore” fino a quel momento mostrati dal suo avversario e ne paga le conseguenze nel set successivo venendo travolto dal suo improvviso “risveglio”.

Nonostante la sconfitta, il Brescia A rimane comunque stabile al quarto posto in classifica in attesa dello scontro casalingo contro la capolista e ancora imbattuta formazione del Coccaglio Thinsoft che affronterà dopo il turno di riposo, sabato 17 Marzo. Anche in questo caso il pronostico non è favorevole ai nostri che all’andata furono liquidati per 5-2, tuttavia le speranze sono riposte nel fattore “casa” e soprattutto nel contributo dato dall’inserimento di Milanesi che, in giornata non particolarmente brillante nel suo esordio contro il Coniolo, ha espresso solo una minima parte del suo potenziale e certamente avrà modo di mostrare il suo reale valore nelle prossime partite.

 

Brescia B - Nuovo TT Camuno : 5 - 1

Facile vittoria per i ragazzi del Brescia B che proseguono la loro marcia verso i play off battendo per 5-1 la formazione del TT Camuno. All’andata i nostri erano risultati vincitori di un match più equilibrato in virtù della presenza di Pietro Romele nella formazione avversaria; questa volta il Camuno, privo del proprio asso, non ha offerto grande resistenza ai nostri atleti per giunta rafforzati dall’inserimento di Daniele Curcio. Un punto a testa segnato da Curcio (3-1 su Antonioli), Viola (3-1 su Latella) e Ionichi entrato in seconda rotazione al posto di Curcio (3-2 su Beatrici); ben 2 invece i punti segnati da Cupardo a testimonianza del suo ottimo stato di forma (3-1 su Beatrici e 3-0 su Latella). Il punto della bandiera per la squadra ospitata lo segna Antonioli ai danni del nostro Viola (3-1), ma è soltanto una breve parentesi ad una partita altrimenti a senso unico.

Tutto in discesa quindi il finale di stagione per il Brescia B che attende di affrontare i lumicini di coda del girone Lumezzane C e Montichiari C, entrambe agevolmente battute all’andata e che non sembrano in grado di riservare sorprese. Appuntamento dunque a sabato 10 marzo a Lumezzane per il penultimo atto della regular season in attesa dei play off che ormai, vista la situazione della classifica, risultano essere già matematicamente conquistati dai nostri.


Home page