Home page Contattaci Administrator
 

Ennesimo stop in D1: 2-5 contro Gazzaniga

 

Trasferta in quel di Bergamo per i nostri scudieri che si ritrovano a cercar di migliorare il risultato dell'andata che ci ha visto soccombere all'andata per 5-3.

 

Mentre il trio consolidato dei bresciani è composto dai soliti noti, tra le file dei bergamaschi del Gazzaniga manca Crespi che aveva portato ben tre dei cinque punti a loro favore.

 

L'avvio tra l'esperto Paolo e la giovanissima Ospitalieri segna un primo punto a favore dei padroni di casa con un perentorio 3-0.

 

Il secondo incontro di Fabio contro Carrara ci regala momenti di tensione soprattutto al terzo set, quando con un altalena di punti porta la bergamasca a vincere un set 17-15 sul nostro visibilmente appannato che però nel quarto set chiude a suo favore con un punteggio finale di 3-1.

 

Tra Mauro e Savoldi lo scontro è sbilanciato a favore degli anfitrioni che lasciano poco spazio al nostro portacolori e lo rimandano in panchina con un altro 3-0

 

Il primo giro di incontri ci vede già sotto per 2-1, ma rimane ancora spazio per una rimonta e cercare di portare a casa i punti in palio per il campionato.

 

Tocca quindi ancora a Fabio, questa volta sulla giovane Ospitalieri, cercare di portare a casa un punto importante. L'incontro è senza esclusione di colpi e le schiacciate da entrambe le parti la dicono lunga, ma il tabellone parla chiaro: 4-11, e 10-12 a favore della padrona di casa nei primi due set lasciano poche speranze al nostro che però stringe i denti e replica con un 11-3 che rinfranca il morale. Gli ultimi due, set entrambi 11-9 per il nostro atleta, ci riportano sul 2 pari e ricordano che tra i due all'andata l'esito era stato altrettanto in bilico fino alla vittoria del nostro 11-8 alla bella.

 

Tocca ancora a Savoldi strappare 3 set decisivi a suo favore sul nostro “nonno” Paolo, per esperienza ed anagrafe, che riesce con difficoltà a contenerlo col solito palleggio di puntino.

 

E' la volta di Mauro su Carrara e parte con il piede giusto vincendo ai vantaggi il primo set. Tensione e sconforto dell'avversaria ci illudono in un finale a nostro favore, ma il “braccino” la fa da padrone e vede capirolare nuovamente il nostro con un 3-1 che lascia l'amaro in bocca.

 

Quattro a due e nuovamente i numeri uno Baresani e Savoldi si trovano l'uno contro l'altro come all'andata. Allora solamente il quinto set ha trovato vincitore il nostro Fabio sul bergamasco, stavolta purtroppo la conclusione di una partita altrettanto tirata si ferma sul 3-1 a favore del padrone di casa.

 

Punteggio finale di 5-2 per il Gazzaniga e altra partita orfana di punti utili in un campionato che oramai vede quasi definitiva la nostra posizione in classifica.

 

Ennesima pausa brevissima e ci vediamo il 17 marzo in casa alle 18.00 contro il Montichairi per la sesta giornata di ritorno.

 

Al solito, i dettagli di tutti gli incontri sono pubblicati di seguito:


Home page