Home page Contattaci Administrator
 

5-3 al Coccaglio. 3°Posto in Campionato

 

Con la vittoria fotocopia dell’andata per 5-3 contro i bravi ragazzi del Coccaglio (Frusca, Zotti e Tedeschi) al Palacopernico Sabato 5 Maggio scorso il Tennistavolo Brescia chiude il suo campionato di Serie C-2 con l’amaro in bocca di un terzo posto a pari merito con Vallecamonica e Gazzaniga, le due formazioni (escludendo la capolista Montichiari) che hanno lasciato il segno negativo nel cuore dei tifosi bresciani nel girone di ritorno grazie a due vittorie impossibili, ma realizzate grazie ad un periodo negativo del nostro capitano Claudio Orlini.

Succede nello sport purtroppo ed è successo al team cittadino che nell’arco di due settimane disgraziate a Febbraio ha perso il primo posto e poi anche il secondo, entrambi validi per l’accesso ai playoff promozione che era nei progetti del club guidato da Francesco De Petra, un De Petra che con le sue 38 vittorie e 2 sole sconfitte (Coppa Lombardia compresa), ha dato il massimo per poter portare a casa il risultato, ma le difficoltà di Sonia Mor nell’affrontare un campionato maschile cosi impegnativo, seppur pregevole nell’impegno (e ricordiamolo, decisiva nel match di Dicembre 2017 a Coccaglio nell’ultima di andata!), sono state piuttosto evidenti ed hanno fatto da contraltare.

Sarebbe bastato poco per accedere ai playoff ma recriminare a posteriori è molto semplice, ma onestamente, visto il lotto di pretendenti lombarde agguerrite, ai playoff sarebbe stato quasi probitivo, per cui ci teniamo questo terzo posto a pari punti con il Gazzaniga (autentica sorpresa di questo campionato visto che sconfitta dai nostri all’andata per 5-0 è riuscita poi a batterci per 4-5!) ed il Vallecamonica del giovane fighter mancino Carlo Porteri, a cui và dato il merito, insieme alla bravissima Laura Boiardi, di essersi accollati la responsabilità di una squadra monca (il terzo giocatore è sempre stato volante e mai di livello se non in rari casi) ed inoltre l’unico, insieme all’esperto Ioan Rad del Montichiari, a spuntarla (sebbene ai vantaggi del 5°set di una stupenda e furiosa partita) contro il mito De Petra che ha chiuso questa stagione come miglior giocatore del girone G di questa serie C-2 ed a 50 anni suonati non era cosi tanto scontato!

Montichiari e Vallecamonica quindi accedono meritatamente ai playoff, Brescia no e guarda comunque al futuro con fiducia, perché nei piani societari ci sono grandi novità per ritornare in alto come ai bei tempi e questo fa splendere il sole ugualmente sul nostro glorioso club!

 

Grazie a tutti.

 

 






Home page