Home page Contattaci Administrator
 

7-0 al Gazzaniga

 

Nella terza giornata di andata, disputatasi Sabato scorso 26 Ottobre a Gazzaniga (BG), il Tennistavolo Brescia ritorna alla vittoria con un bel 7-0 rifilato agli orobici che, nonostante il risultato, non hanno mai mollato in ogni singolo match disputato.

Assente Silvestro Pasolini, i bresciani hanno schierato il nuovo terzetto formato da Francesco De Petra, Pasquale Sanvitale e Matteo Rodella. Inizio con il doppio formato da De Petra e Rodella che opposti a Savoldi-Garzaroli, si addormentano un po’ nel set di apertura vincendolo per 17-15, dopo un paio di vantaggi importanti e sprecati sul 9-3 e sul 10-6 in proprio favore, ma poco male perché poi la partita fila liscia e i due del Brescia, oliati i meccanismi, vincono 3-0 senza tanti patemi. E’ la volta degli incontri singoli con Rodella che batte 3-1 il coriaceo Garzaroli, poi tocca a Sanvitale contro Savoldi e quest’ultimo impensierisce il nostro Pasquale nel set di apertura, conquistandolo, ma poi deve soccombere alla maggior caratura tecnica di Sanvitale che si ricorda di essere un gran giocatore; nel terzo e decisivo singolo Capitan De Petra schiaccia sull’acceleratore e spegne qualsiasi residua velleità dei padroni di casa che con Cetera non conquistano nemmeno un set ed il 4-0 che porta già la vittoria ai bresciani è servito. Negli incontri successivi, obbligatori da regolamento, ma assolutamente ininfluenti dal punto di vista della conquista dei punti in classifica, Sanvitale batte Garzaroli 3-1, Rodella fatica ma piega solo al quinto set un ritrovato Cetera e De Petra chiude con un altro 3-1 sul validissimo Savoldi al quale resta che l’onore delle armi per aver giocato bene in questa giornata di campionato che seppur lasciato a bocca asciutta lo ha elevato a miglior giocatore della sua formazione.

Ora il campionato riprenderà il prossimo Sabato 9 Novembre con la trasferta serale a Casaloldo (MN) contro i fanalini di coda del girone dove i 2 punti sono l’obiettivo dei bresciani che distano dalla vetta solo 2 lunghezze frutto dell’unica sconfitta subita contro la corazzata GGS Ripalta Cremasca.



Da sx Matteo Rodella, Pasquale Sanvitale e Francesco De Petra



Il doppio vincente Rodella-De Petra



Pasquale Sanvitale in azione


Home page