Home page Contattaci Administrator
 

Asca-Brescia il 10.3.2018

 

Dopo la brutte sconfitte patite nella prima giornata a Gazzaniga (BG) per 5-4 e subito dopo in casa col Vallecamonica per 3-5 è arrivata la vittoria a Bergamo per 5-3, ma è subito tempo di riprendere il cammino verso la vetta, in attesa del big match della 5^ giornata di ritorno in programma al PalaCopernico il 17.3.2018 col Montichiari, contro il fanalino di coda del TT.Asca di Cassano d’ Adda. Il Brescia, sceso ora al 3° posto, in compagnia della formazione rivelazione del Gazzaniga, non dovrebbe avere problemi con l’ Asca, ormai prossima alla retrocessione, ma è importante ritrovare la forma di Capitan Orlini ed i punti di una Sonia Mor ormai a secco di vittorie dall’inizio del nuovo anno. Il solo De Petra non basta e la stanchezza di sorreggere una formazione attualmente zoppa comincia a farsi sentire con la prima sconfitta, ad opera del bravissimo giovane Carlo Porteri, nella seconda giornata culminata per 11-13 al quinto set di un match altamente spettacolare dove il nostro alfiere non era certamente al massimo della forma e dove Porteri invece ha creduto nella vittoria dall’inizio alla fine, vincendo meritatamente.

Per De Petra, Orlini e Mor si profilano ora quattro match consecutivi da vincere assolutamente per sperare ancora in un posto ai plyaoff, ormai apparentemente difficili da raggiungere, salvo qualche passo falso del Vallecamonica e del Montichiari nei due scontri diretti che li aspettano.

Comunque vada è già ora di fare adeguate valutazioni per il futuro perché una squadra in queste condizioni, pur andando ai playoff deve dare molto ma molto di più.


Home page